Icona della Madre di Dio

Mosaic Workshop / Icona della Madre di Dio

Kasperovskaya PRSV icona. Virgin


icona per la Russia alla fine del XVI secolo, è stato portato ai serbi, che è venuto dalla Transilvania, su invito di Russo governo. Il suo antenato, a metà del XVIII secolo, si stabilirono nella contea Olviopolskom Kherson provincia.

L'icona era ereditaria, mentre nel 1809 non è diventato un proprietario terriero, la moglie del capitano, Juliana Ionovna Kasperova, vivono nella tenuta Kasperovo suo (ora Kizomys, Belozersky distretto, regione di Kherson). Icona era già notevolmente deteriorata.

Nel febbraio 1840 Kasperova notte pregando con le lacrime prima icona Kasperovoy della Madre di Dio di aiutarla nella sua situazione. Kasperova improvvisamente vide che l'icona della Madre di Dio e il volto si illuminò aggiornato.

Vera Burleeva atterrato nobildonna che viveva in un villaggio vicino, allo stesso tempo non poteva curare la paralisi del braccio sinistro. Nella primavera del 1840 in un sogno udì la voce della Vergine Maria, mandandola al villaggio per pregare icona Kasperovo. Burleevu Kasperovyh portato in casa, dove è stata guarita dopo aver pregato.

Nell'estate del 1843 i casi erano ancora tre guarigione eccezionale. Dopo aver pregato davanti all'immagine della Madonna di recupero Shumyakov Ivan, 13 anni, ragazzo di campagna dalla città di Kherson, con epilessia convulsioni. Recuperato Ochakovskaya Filisteo Maria divertente che hanno portato in Kasperovoy casa colpita da paralisi. Divertente prima del trattamento fatto mezza non proprio del suo corpo e si muovono da sole non era in grado di. Dopo la preghiera davanti all'immagine della Madonna, l'olio dell'unzione delle lampade posteriori sanità mentale Novoivanovskoye contadino Paraskovja Semipudovoy, che è stato a lungo ossessionato.

Alla fine di gennaio 1844 la icona viene trasferita in un tempio del villaggio.

Da allora, l'icona della Madonna di flusso in acciaio Kasperovoy di guarigione, e la gente lo riconobbe come miracolosa. Nel 1846, l'anno raccolte in questa Commissione ha ufficialmente riconosciuto la validità di tutti i miracoli e Kasperovoy pellegrini accorsi da icona di Kherson, Ochakov, Odessa, Nikolaev, e in altri luoghi.

Dal 1852, su richiesta dei residenti di Kherson ogni anno in occasione della festa dell'Assunzione Kasperovskaya icona della Madonna ha cominciato a portare nella cattedrale della città.

Durante la guerra di Crimea, nel mese di aprile 1854, durante l'assedio di Odessa franco-britannico, i cittadini della flotta di Odessa ha inviato una deputazione al vescovo con una lettera di Innocenzo che diceva: "Nelle attuali circostanze, quando la nostra città è in oblezhanii dai nemici, abbiamo a che fare con una richiesta umile Vostra Eminenza per ottenere il permesso di portare Kasperovskaya icona della Madonna della chiesa cattedrale per la durata del blocco della città. cuore credono nella cura meravigliosa della Madonna, e confidiamo che la presenza del suo volto nella nostra città sarà baluardo invincibile contro gli attacchi nemici e la garanzia più affidabile della nostra salvezza."

Per favore, i cittadini di Odessa è stata concessa, e 6 agosto 1854 la icona in processione dal paese Kasperovki portato alla cattedrale della città di Odessa, dove rimase fino al 20 maggio 1856.

26 set 1855 a Odessa porto venne flotta nemica di 120 gagliardetti. Quotidiana a questi cristiani difficili giorni insieme a San Innocenzo pregato di fronte al modo miracoloso di salvare la città. Si può solo immaginare lo stato dei cittadini, per una settimana sotto le bocche dei letali squadrone armi, tuttavia, tutte le chiese che cosa impedisce al nemico di attaccare città praticamente indifesa.

Alla vigilia del 1 ° ottobre, l'area di fronte alla cattedrale raccolto quasi tutta la popolazione di Odessa, è pregato prima Kasperovskaya miracolosamente, con la benedizione del Signore, cominciò a leggere il canone penitenziale - tutti invitati alla Regina del Cielo risparmiato la città. Il giorno della Protezione della Madre di Dio del mare lungo una nebbia spessa, quasi impenetrabile. Navi nemiche nella nebbia fuori rotta e non in grado di determinare la corretta direzione di sciopero prospettico. Un altro giorno - e improvvisamente lasciato la flotta.

Alcuni pensavano che questa liberazione per caso, - il nemico di ignoranza delle nostre forze disponibili e la paura del fuoco delle batterie costiere. Ma i residenti Odessa credenti in quei giorni, giovani e meno giovani ha ringraziato la Vergine. E 'stato veramente omophorion tese in questi giorni sulla città, e lo salvò da morte certa. Questo giorno era particolarmente memorabile per i cittadini di Odessa, lo stesso giorno, la festa della Santa Vergine, e impostare uno dei giorni Kasperovskaya onore della Madonna.

Dal 1918, l'immagine miracolosa era in costante Santo Cattedrale della Trasfigurazione. Nel 1936, dopo la distruzione della cattedrale Kasperovskaya icona spostati nella Cattedrale dell'Assunzione, che in seguito divenne una cattedrale. L'immagine miracolosa della Beata Vergine Kasperovskaya icona è in esso e ora.

Celebrating 29 giugno (12) 1 ° luglio (14) del mese di ottobre e Mercoledì della Settimana Luminosa.

Pochaev Icona PRSV. Virgin



Venerato antica icona miracolosa della Madre di Dio Pochaevskaya memorizzati Monastero Pochayiv in Ucraina occidentale nel villaggio Pochaiv regione di Ternopil. Appartiene al tipo iconografico di emozione. Secondo la leggenda, è stato presentato monaci nobildonna Anna Goiskoye, che nel 1559 ha ricevuto in dono da un passaggio Pochaev Neophyte Metropolitan, il futuro Patriarca di Costantinopoli.

Dopo qualche tempo, ha preso l'icona del monastero di erede di Anna Goiskoye Andrew luterana Firlej. L'immagine è stata con lui per circa 20 anni e nel 1644 tornò al monastero. La tradizione racconta al ritorno della storia della moglie di Andrei divenne donna posseduta e, su consiglio di Giobbe Pochaev da guarire icona restituito al monastero.

Intorno al 1721 il monastero con l'icona è stata acquisita uniati. Nel 1773, i volti di Gesù bambino e di Maria sono stati incoronati inviato da Papa Clemente XIV due corone d'oro. Nel 1831, il monastero e l'icona è stata restituita agli ortodossi, ha ricevuto lo status di monastero di Lavra.

Allo stato attuale, l'icona è il Monastero Cattedrale dell'Assunzione Pochaev giorno prima che venga letto il Akathistos.

miracoli associati Pochaev icona

Come allori Pochayiv dall'assedio turco del 20-23 luglio 1675. Il miracolo più famoso attribuito l'icona: 23 luglio tartari Morning Sunrise tenuto ultimo consiglio di prendere d'assalto il monastero, l'abate ha anche ordinato di cantare la Signora Akathistos. Dalle prime parole di "A te Leader Champion" sul tempio stesso era improvvisamente Vergine Maria ... lavoro Monk stare vicino alla Madre di Dio, inchinandosi a lei e pregare per la protezione del monastero. Tartari prese il schiere celesti di un fantasma in fermento iniziato a sparare alla Beata Vergine e S. Giobbe, ma le frecce per tornare indietro e male quelli che sparano. Horror afferrato il nemico. Nella fuga precipitosa, non il suo sguardo, si uccisero a vicenda. Monastero Difensori corse dietro di loro e catturati molti prigionieri.

Miracoli periodo di acquisizione allori uniati

Nel periodo del Monastero uniate Pochaev (1721-1832 anni) dall'icona testimoniato, secondo la Chiesa ortodossa russa, 539 miracoli. Ha segnato il ritorno del Monastero ortodosso si dice che abbia guarito un cieco ragazza Anna Akimchukovoy. In ricordo di questo evento è impostato settimanale, il sabato, la lettura litania cattedrale prima che l'icona miracolosa.

La celebrazione si svolge il 23 luglio (5) 8 Agosto (21) settembre, e Venerdì della settimana Bright.

Iver PRSV icona. Virgin


iberico icona della Madre di Dio, o la Vratarnitsa concierge (greco Παναγία Πορταΐτισσα, Portaitissa) - icona ortodossa della Vergine Maria con il Bambino, è venerato come miracoloso, appartiene al tipo di pittura Odigitria Icona. L'originale è nel monastero iberica sul Monte Athos in Grecia, secondo la tradizione ortodossa è stato scritto da San Luca.

leggenda di trovare le icone

Nel IX secolo, durante il regno dell'imperatore Teofilo, al fine di salvare l'icona dell'immagine iconoclasta è stato omesso in un mare di donne che vivono nei pressi della città di Nicea. Dopo due secoli, i monaci del monastero georgiano iberica sul Monte Athos nel mare visto l'icona, sostenuto da una colonna di fuoco. Il reverendo Gabriel Holy Mountain, in un sogno incaricato dalla Virgin, è andato camminando sulle acque e portato l'icona kafolikon, ma la mattina è stato scoperto sopra la porta del monastero. La tradizione dice che è stato ripetuto più volte, in modo che l'icona a sinistra al cancello e chiamato Vratarnitsey o portiere, e per conto del monastero - il monastero iberica - è stato chiamato i ragazzi. In origine, l'icona era fuori, a Kyoto direttamente sopra l'ingresso, ma in seguito costruita una chiesa speciale di piccole dimensioni all'interno del monastero, a sinistra della porta, dove vive oggi.
Nel XVI secolo, l'icona è stata decorata con una cornice argento cesellato di artisti georgiani. Stipendio lascia aperto solo le facce del Bambino Vergine e di Cristo.

Durante la celebrazione:

12 (25) del mese di febbraio e Martedì della Settimana Luminosa - l'acquisizione dell'immagine del Monte Athos;
13 (26) ott-trasferimento nel 1648 a Mosca, l'elenco icona, inviato a zar Alexei Mikhailovich da Athos.

Vladimir Icona PRSV. Virgin


Vladimir Icona della Madre di Dio (originariamente Vyshgorodska) - una delle reliquie più venerate della Chiesa ortodossa russa; considerata miracolosa. Iconograficamente Vladimir Icona della Eleousa tipo (Tenerezza). Il bambino è caduto giù la sua guancia a guancia Madre. Icona trasmette l'intero Madre comunicazione tenerezza e Bambino. Maria anticipa la sofferenza del Figlio della sua carriera terrena.

Una caratteristica distintiva della Icon Vladimir delle altre icone come Affetto: gamba Gesù Bambino sinistra piegata in modo che la pianta del piede è visibile 'tallone.

Secondo la tradizione della Chiesa, è una delle icone dipinte St. San Luca. In V. è stato portato da Gerusalemme a Costantinopoli. Portato in Russia da Bisanzio nel XII secolo (circa 1131) come regalo per Yuri Dolgoruky, il Patriarca di Costantinopoli Luca Hrisoverga. Inizialmente, l'icona della Madre di Dio di Vladimir era in monastero femminile Vyshgorod vicino a Kiev. Figlio del principe Andréj Bogolyubsky, pietà distinta, via a Rostov ha Vyshgorodsky icona della Madonna con loro. La mamma era sulla strada per il principe in sogno e ordinò di mettere una icona a Vladimir. E 'stato nel 1158

Il principe ha creato la Chiesa dell 'Assunzione della Beata Vergine, e sofferto nella sua icona, che adornano con oro, argento e pietre preziose. Da quel momento l'icona è stato nominato Vladimir. Nel secolo XV. Vladimir Icona fu trasferita a Mosca, Cattedrale di S. Maria Assunta.

Durante l'invasione di Tamerlano sotto Basilio I nel 1395, icona venerata è stato trasferito a Mosca per proteggere la città dagli invasori. Al posto di "Candelora" (riunione) moscoviti Vladimir Icona è stata fondata Monastero Candelora. Il fatto che le truppe di Tamerlano per nessun motivo trasformato da Yelets indietro, prima di arrivare a Mosca, è stato visto come l'intercessione della Vergine.

Due più miracolosa fuga dagli invasori ha avuto luogo nel 1451 (invasione Nogai principe Mazovia) e nel 1480 (in piedi sul fiume Ugra).

Nel 1918 si ritirò dalla icona della Cattedrale dell'Assunzione del restauro, e nel 1926 trasferito al Museo Storico di Stato. Nel 1930 è stato trasferito alla Galleria di Stato Tretyakov. Dal settembre 1999, si trova nella chiesa-museo di S. Nicola a Tolmachev presso la Galleria di Stato Tret'jakov.

La celebrazione dell'icona:

21 maggio (3 giugno) - sbarazzarsi di Mahmet Giray;
23 giugno (6 luglio) - sbarazzarsi di Ahmad;
26 agosto (8 settembre) - incontrano l'icona a Mosca e sbarazzarsi di Tamerlano

.

Don PRSV icona. Virgin


Theotokos Don - un'icona della Vergine con il Bambino in braccio, fatto a iconografico molestare Eleousa. L'icona miracolosa venerata chiesa russa.

Secondo la leggenda (secondo la prefazione al monastero Donskoy deposito libro dal 1692), è stato presentato al cosacchi del Don Mosca il principe Dmitry Donskoy prima della battaglia Kulikovo con Khan Mamai nel 1380, il giorno prima della battaglia dell'icona c'erano file di soldati per l'incoraggiamento e il benessere contro il nemico. Dopo la vittoria della icona è stata presentata come un dono per i cosacchi al Granduca, che l'ha portata a Mosca e messo in l'Assunzione, e poi nella Cattedrale dell'Annunciazione. In ricordo della vittoria chiamato Don.

Prima di Don icona del 3 luglio 1552 in di fronte alla campagna di Kazan pregò Ivan il Terribile e lo portò con sé nella campagna.

Nel 1591, durante il regno di Feodor Ivanovich, quando il principe di Crimea Nurydan suo fratello Moore Giray si avvicina a Mosca e si stabilì vicino ad esso, il Colline dei passeri, il re ha scritto una preghiera di aiuto alla Vergine protettrice dei cristiani. Dopo la processione con l'icona Don giro per la città l'ha messa nella sua chiesa campo e prima della battaglia per tutta la notte trascorsa in preghiera. I Tartari giorno attaccato il russo, ma all'improvviso, terrorizzata da una forza invisibile, fuggì e lasciato sul campo di battaglia, molti morti e tutto il loro esercito. In segno di gratitudine per l'intercessore celeste qui e fondò un monastero chiamato il Don, ed è stato dato l'icona. Don

La celebrazione in onore di compiuto 19 agosto (1 settembre), il giorno della vittoria.

Tikhvin icona PRSV. Virgin


Tikhvin Icona della Madre di Dio - l'icona della Madre di Dio, venerato nella Chiesa ortodossa russa del miracoloso. Scritto, secondo la tradizione, sv.evangelistom Luke. Icona esiste in più liste con le icone, in città diverse. E 'stato, infatti, un sottotipo di Protettrice immagine iconografica (' La Guida '), ad esempio, elenca il Salvatore nel Tempio di Haymarket, nel monastero Afanasyevsky Mologa.

In "Tales of the Icon Tikhvin della Madre di Dio" manoscritto, la prima delle quali risalgono all'estero XV-XVI secolo., La sua apparizione nel limite di Novgorod si applica al 1383 "marcia radianti attraverso l'aria" di Costantinopoli, poco prima della sua cattura da parte dei turchi, da un villaggio ad un altro, "angeli invisibile da indossare" (come nella storia), l'icona è la gente del posto, fino a raggiungere il fiume Tikhvinka.

Secondo il "Legend", l'icona appare sette volte davanti a testimoni: in primo luogo, sul lago Ladoga, in cimiteri Smolkovo fiume Oyat in Vymochenitsah, poi "il cookie Kozhele on the Hill", poi - sulla collina sopra il Tikhvinka fiume. Floccato alla montagna un sacco di gente. I sacerdoti venuti in processione e con la gente della Vergine Maria pregò sua icona scese a loro. E icona andato altezze tra le braccia dei sacerdoti. Tutti riverenza baciato l'icona e lo stesso giorno ha cominciato a costruire il tempio. Ma sull'icona notte è stata trasferita sul lato del fiume, un miglio dalle due montagne. Insieme con l'icona è stata spostata lì e ha iniziato il tempio, e tutto il materiale preparato per la chiesa, e anche i chip - come se il luogo stesso è stato spostato prima apparizione. Il tempio è stato completato, e l'icona riposta in lui.

icone da molti miracoli successo. Con uno di essi comporta il rilascio del Monastero Tikhvin di Nostra Signora dell'Assunzione di l'invasione svedese nel 1613 guidato dal generale De la Gardie. Novizio Martinianu Vergine è stato condotto da Barlaam Hutynsky, Zosima di Solovki e Nicholas pleaser. "Dite al governatore e tutto il popolo," - ha detto Chudovtorets - "Madre di Dio, il tipo totale molebnitsa di Christian pregò suo Figlio, Cristo, nostro Dio per salvare voi da i nemici, e vedrete la misericordia di Dio e la vittoria." Icon è stato racchiuso in una visione notturna attorno al monastero. Spiritual eclissi colpito svedesi a spiccare il volo, una volta sembrava che sono circondati da un esercito miriade. Successivamente, vi è stata fondata Monastero dell'Assunta.

Dopo la chiusura del monastero nel 1920, l'icona era una mostra di museo di storia locale. Fino al 1941, l'icona Tikhvin era nel museo. Durante l'occupazione di Tikhvin nel novembre 1941, l'icona è stata presa fuori della cattedrale da parte dei tedeschi e inviato a Pskov, dove il trasferimento di Pskov missione spirituale. Ci aveva due anni e il suo valore come un importante settimanale di domenica è stata data alla Cattedrale della Trinità per il culto. Poi lo ha portato nella primavera del 1944 a Riga, Libau, Jablonec, la zona di occupazione americana in Germania.

A seguito di un lungo viaggio nel 1950, l'immagine miracolosa è stata presa al Santissima Trinità Cattedrale di Chicago, dove l'abate e il custode dell'icona è stato il primo arcivescovo John Rigas (Garklavs), e poi il suo figliastro Sergy Arciprete (Garklavs), ha dedicato la sua vita alla conservazione dell'icona . Secondo la volontà dell'Arcivescovo, il ritorno dell'icona in Russia doveva aver luogo solo quando il Monastero di Tikhvin rinato.

Nel 1995, il monastero fu trasferito nella chiesa della Cattedrale dell'Assunta ricostruita e consacrata.

Nel 2004, l'icona fu solennemente tornato al suo luogo storico nel monastero mariano dell'Assunzione Tikhvin.

La celebrazione si svolge l'icona il 26 giugno (9 luglio).

Igorevskaya PRSV icona. Virgin


Theotokos Igorevskaya - un'icona della Vergine, venerata miracolosa. Questa icona della Vergine è stato chiamato in onore del martire, il Gran Principe di Kiev Igor Olgovich, pregare davanti all'icona negli ultimi istanti di vita. Celebrazione dell'icona - il giorno delle reliquie di Igor nel 1150 da Kiev Chernigov (5 giugno vecchio stile).

Tipo iconografico - "tenerezza". Ci sono una serie di liste con icone. Icona "Madonna della tenerezza Igorevskaya con Deesis e santi selezionati" si riferisce alla fine del XIV -. Inizio XV secolo

Icona storia della Vergine è associata con la memoria del grande santo Principe Igor di Olegoviches genere nel battesimo George, monaco Gabriel, che è stato ucciso a Kiev nel 1147 (commemorato il 18 giugno e il 2 ottobre, nuovo stile). Santo principe coinvolto contro la sua volontà al centro della guerra intestina, è diventata la vittima innocente dell'odio Kiev a suo fratello maggiore - Gran Principe Vsevolod. Dopo aver ricevuto la morte sotto il regno di Vsevolod Kyiv city, il principe Igor possedeva solo due settimane dopo l'Kiev boiardi nemici immediatamente chiamato di Olegoviches Mstislavich con l'esercito.

Vicino a Kiev è stata una battaglia tra le forze del Principe Igor e Izyaslav Mstislavovitch. Truppe Kiev nel calore della battaglia tradito Igor e si unì alla Izyaslav. Igor II di Kiev quattro giorni nascosto nelle paludi vicino a Kiev. Là, è stato catturato e portato a Kiev e mettere in un taglio -. Casetta freddo senza finestre e porte (per liberare il prigioniero, lo fece fuori di lì, "per ridurre»)

Nel Principe Poruba sofferenza malato. Pensando che sarebbe morto, gli avversari Duke ammessi "tagliare" farlo uscire di prigione e tagliare lo schema nel Monastero di Kiev di Teodoro. Ma il principe ha recuperato e, lasciato il monaco monastero, passato del tempo in lacrime e la preghiera.

Ma meno di un anno da una folla ribelle ha deciso di trattare con il principe-monaco. Metropolitan e il clero ha cercato di ragionare e smettere di Kiev. Chi ha stabilito a Kiev Izyaslav Mstislavich e soprattutto suo fratello principe Vladimir cercato di impedire lo spargimento di sangue senza senso e salvare il santo martire, ma essi stessi sono stati minacciati da una folla violenta.

I ribelli hanno fatto irruzione nella chiesa durante la Divina Liturgia, preso a pregare davanti all'icona della Madonna di Igor e lo trascinò al massacro. Così morì il martire innocente, Saint Principe Igor. L'icona della Vergine Maria, a cui il santo ha pregato prima di una morte orribile, da allora è diventato noto come Igorevskaya.

Presto Igorevskaya icona della Vergine è stata venerata come miracolosa e fu posto in prossimità delle porte regali nella navata di S. Giovanni il Teologo nella Cattedrale della Dormizione di Kiev-Pechersk Lavra. Durante l'occupazione di Kiev nel 1941, l'icona era scomparsa. Icona Elenco nella collezione del Museo di Stato russo.

La celebrazione si svolge 5 (18) nel mese di giugno.

Essere continuato ...